Narrare. Nelle maglie di una rete infinita

Conferenza di apertura di Maurizio Bettini

Narrare. Nelle maglie di una rete infinita

Evento gratuito
Venerdì 27 Maggio 2022 17.30
piazza del Duomo 1

Scendere nelle profondità del narrare è un’impresa affascinante, quasi quanto lo è la pratica stessa del raccontare. Farlo non è difficile, basta chiudere gli occhi e lasciare che la mente si popoli di parole, tutte quelle che il narrare suscita intorno a sé: dal mito alla favola e poi, ancora più indietro, dal mythos dei Greci alla fabula dei Romani. Percorrendo le luci e le ombre di queste parole, resuscitando con il loro aiuto le molteplici forme del raccontare che si sono succedute nel corso del tempo, si costruisce una rete narrativa piena di imprevisti – le cui maglie conservano tutta la forza, le certezze, le ambiguità, le seduzioni e perfino gli inganni che il racconto ha tessuto intorno a sé. Una rete infinita, che da che mondo è mondo va pescando nel gran mare della cultura.


Maurizio Bettini, classicista e scrittore, è fondatore e direttore del Centro interdipartimentale di studi sull’Antropologia del Mondo Antico (AMA) dell’Università di Siena. Visiting professor presso il Department of Classics della University of California a Berkeley. È stato più volte “Directeur d’Études associé” presso l’École des Hautes Études di Parigi e ha insegnato al Collège de France. Con l’editore Einaudi cura la serie “Mythologica”, presso l’editore il Mulino è responsabile della collana “Antropologia del Mondo Antico”. Collabora regolarmente con la pagina culturale di Repubblica. Il suo principale campo di studi è costituito dalla riflessione antropologica sulla cultura greca e romana, spesso in rapporto con l’esperienza della modernità. Ultimi volumi pubblicati: Homo sum. Essere umani nel mondo antico (2019), Roma, città della parola (2022) per Einaudi; Dai Romani a noi. Intervista con Francesca Prescendi e Daniele Morresi (2019), Hai sbagliato foresta. Il furore dell’identità (2020), Ridere degli dèi, ridere con gli dèi. L’umorismo teologico (con M. Raveri, 2020) per il Mulino; La lussuria è una lepre bisessuale (Mauvais Livres, 2021). Per Einaudi ha curato il volume Il sapere mitico. Un’antropologia del mondo antico (2021).

Maurizio Bettini & i Dialoghi

Il programma sarà disponibile a breve...

Il programma sarà disponibile a breve...

Scarica la App dei Dialoghi

Home