Il centauro femmina: per un primo vocabolario della creatività

9 Nicola Gardini

Il centauro femmina: per un primo vocabolario della creatività

€ 3.00
Sabato 26 Maggio 2018 15.00
piazza San Bartolomeo 1

Che cos’è il creare? Chi ha il potere di creare? Chi costruisce qualcosa è creatore? Si crea solo quando si mette davanti agli occhi degli altri qualcosa di nuovo? Scoprire è creare? Nicola Gardini chiama in causa concetti antitetici come arte e natura, novità e tradizione, immagine e cosa, genio e abilità, libertà e regola, soggettività e mondo, conoscenza e intuizione, intenzione e caso, originalità e realtà, verità e finzione. Attento alle metamorfosi storiche del concetto e convinto indagatore del lessico latino e greco, Gardini ricostruisce momenti di un antico discorso sulla creatività, illuminando svolte e distinzioni. I suoi esempi provengono da poesia, filosofia, retorica e critica d’arte della classicità. Ne esce un primo vocabolario di riferimento, che dà alcuni punti fermi e, al tempo stesso, aiuta a misurare la millenaria mutazione dei riferimenti, invitando a porre le odierne definizioni di creatività nella prospettiva del divenire


Video

Audio

Download

Nicola Gardini è fellow del Keble College dell’Università di Oxford, dove insegna Letteratura italiana e comparata. All’insegnamento affianca un’intensa attività di critico, classicista, poeta, saggista, narratore, traduttore, pittore. Con il romanzo Le parole perdute di Amelia Lynd (Feltrinelli, 2012) ha vinto il Premio Viareggio-Rèpaci 2012. Fra le sue raccolte di poesie: Tradurre è un bacio (Landolfi, 2015); Il tempo è mezza mela. Poesie per capire il mondo (Salani, 2018). Ha curato le edizioni di scrittori classici e moderni tra cui Catullo, Marco Aurelio, Ted Hughes, Emily Dickinson. Ha tra l’altro pubblicato: Rinascimento (2010); Per una biblioteca indispensabile (2011); Lacuna. Saggio sul non detto (2014) per Einaudi; Viva il latino. Storie e bellezza di una lingua inutile (2016, 11 edizioni); Con Ovidio. La felicità di leggere un classico (2017); Le 10 parole latine che raccontano il nostro mondo (2018); Rinascere. Storia  e maestri di un'idea italiana (2019) per Garzanti.

Scarica la App dei Dialoghi

Home