Costa

Lella Costa, attrice, comica, cabarettista, drammaturga, scrittrice e doppiatrice. È una delle più amate autrici e attrici teatrali italiane. Dopo il debutto nel 1980, Adlib (1987) è il primo spettacolo di cui è anche autrice cui seguiranno Coincidenze (1988) e Malsottile (1990). I testi dei suoi spettacoli teatrali sono contenuti in La daga nel loden (1992), Che faccia fare (1998), In tournée (2002), Amleto, Alice e la Traviata (2008) per Feltrinelli. Ha pubblicato La sindrome di Gertrude (con A. Càsoli, Rizzoli, 2009); Come una specie di sorriso (2012), Che bello essere noi (2014) per Piemme; Ciò che possiamo fare (Solferino, 2019). Ha lavorato anche per radio e televisione partecipando ad alcuni programmi tra cui Zelig e L’Infedele di Gad Lerner. La ricordiamo al cinema in Ladri di saponette (1989) di Maurizio Nichetti, La donna della mia vita (2010) di Luigi Lucini e Manuale d’amore 3 (2011) di Giovanni Veronesi. Ha partecipato alla tournée di Ferite a morte di Serena Dandini e allo spettacolo Nuda proprietà (2014) di Lidia Ravera. Tra gli ultimi lavori a teatro La vedova di Socrate (2020) di Franca Valeri e Intelletto d’amore (scritto dalla stessa Costa con la regia di Gabriele Vacis, 2021).

Lella Costa & i Dialoghi

Il programma sarà disponibile a breve...

Il programma sarà disponibile a breve...

Scarica la App dei Dialoghi

Home