Umani e non umani. Noi siamo natura è il tema dei Dialoghi di Pistoia 2023

La XIV edizione dei Dialoghi di Pistoia, festival di antropologia del contemporaneo avrà come tema: Umani e non umani. Noi siamo natura. 
Quali sono le peculiarità dell’essere umano? Come altre società pensano l’ambiente e la relazione con i non umani? Animali e piante possono essere soggetto di diritti ? Qual è la responsabilità dell’essere umano verso gli altri abitanti del pianeta? E quali sono le battaglie del prossimo futuro che dovremo combattere? Al di là di facili slogan, di indefinite sostenibilità e di “greenwashing”, quali azioni dobbiamo intraprendere per lasciare a chi verrà dopo di noi un pianeta vivibile?
È in gioco il senso di responsabilità di generazioni di adulti nei confronti dei giovani di oggi e di domani. Studiosi e intellettuali di diversa estrazione si confronteranno su un tema chiave della contemporaneità, che è parte centrale di una nuova visione di un futuro sostenibile che permetta di rispondere alla crisi climatica in atto.

In seguito alla crisi climatica ed energetica la distinzione tra natura e cultura è stata messa in discussione da studiosi di varie discipline; si sta diffondendo oggi una visione “relazionale” del mondo vivente. Non si tratta di rinnegare le peculiarità dell’essere umano (la sua grande capacità di immaginare il futuro, il linguaggio, il pensiero ecc.), ma di riconoscere la sua interdipendenza con gli altri esseri (viventi o inorganici) che abitano la Terra. 
L’ambiente siamo noi insieme a tutti gli altri esseri che ne fanno parte. L’ambiente non è dunque un ammalato da curare, ma il prodotto di un tessuto di relazioni capaci di curarci, come l’antropologia ci ha insegnato. Noi siamo Ambiente, noi siamo Natura, noi siamo Cultura.

Appuntamento al 26 maggio 2023 per la XIV edizione!

 

 

 

Scarica la App dei Dialoghi

Home